Libri per l’Estate 2013 – Cibo e Salute

Books_intSi rinnova anche per quest’anno l’appuntamento prevacanziero di thebigfood con i consigli sui i libri da mettere in valigia. Protagonista di questa estate 2013 è Dario Bressanini con il suo Le Bugie nel carrello: dopo il meritato successo di Pane e Bugie, l’Autore prosegue le sue indagini al supermercato per aiutarci a capire che cosa si nasconde nelle etichette di dei cibi che acquistiamo.Chimico e ricercatore presso l’università dell’Insubria, da anni Bressanini spiega in modo semplice e divertente argomenti complessi riguardanti il cibo, la gastronomia, le biotecnologie agrarie senza trascurare la percezione del rischio alimentare. Scientificità e chiarezza espositiva sono la chiave della popolarità del suo blog, La scienza in cucina.

Nel suo nuovo libro sono affrontate 14 tematiche “estratte” dagli scaffali del supermercato. A differenza del precedente volume, incentrato soprattutto sui meccanismi che alimentano la disinformazione e sui falsi miti del cibo, Le bugie nel carrello si focalizza su singoli prodotti. Scrive l’autore: «ho capito che avrei potuto rivestire i panni della guida per accompagnare il lettore nella visita del grande museo-supermercato, passando in rassegna le storie dietro ad alcuni prodotti e cercano di rispondere alle domande che il consumatore consapevole si pone davanti agli scaffali: “che cos’è esattamene il Kamut? Davvero era il grano dei faraoni?”. Oppure: “Vale la pena di comprare le patate al selenio? […] Quella bottiglia di vino varrà davvero i 50 euro del prezzo?”».

La lettura è facile, piacevole e senz’altro stimolante. Diversi gli argomenti toccati: la storia del pomodoro Pachino, le truffe con la mozzarella di bufala, la mortadella zero-chimica o i motivi per i quali sarebbe meglio non mangiare tonno. Tutto viene trattato in maniera comprensibilissima, senza rinunciare al rigore scientifico. L’obiettivo non è suscitare polemiche ma valutare in modo obiettivo i vantaggi e gli svantaggi dei prodotti che acquistiamo.

Se temete poi di non sapere cosa mangiare, vi segnaliamo I magnifici 20. Un anno in cucina con Marco Bianchi. Il bel “frontman” dell’associazione Veronesi, insegna da anni ad alimentarsi in modo sano ma soprattutto con gusto. Punto di forza delle sue ricette è la compatibilità con il mondo urbano e lavorativo per venire incontro alle esigenze di tutti, comprese (soprattutto) le persone più impegnate. Non a caso, il suo blog su D-di Repubblica, ha grande successo.

Segnaliamo per esempio, lo sformato di avocado e sgombro, ricchissimo di acidi grassi insaturi che fanno tanto bene, ma anche l’hamburger di lenticchie con maionese vegana (praticamente indistinguibile da quella che si compra nei tubetti al supermercato), le polpette di melanzane o la tarte tatin di zucchine, tofu e farina di riso. Per i più golosi, non mancano i dolci come la focaccina di mele o la fetta al latte di soia.

Elena Cadel
Psicologa ambientale, attualmente svolge il dottorato di ricerca presso l’università Bicocca di Milano sul tema alimentazione, cultura e sostenibilità. Collabora con thebigfood curando la sezione Salute & Ambiente.

Libri consigliati
Bianchi, M. (2012). I magnifici 20. Un anno in cucina con Marco Bianchi. Ponte alle Grazie, Firenze.

Bressanini, D. (2013). Le bugie nel carrello: Per una spesa più consapevole. Le leggende e i trucchi del marketing sul cibo che compriamo. Chiarelettere, Milano.

http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...