Langosteria Bistrot

Via Bobbio 2, Milano – Tel: 02 58107802

Langosteria 10, famoso ristorante di pesce a Milano in zona Porta Genova, da pochi mesi ha raddoppiato, aprendo a pochi passi di distanza Langosteria Bistrot. Il locale è gestito dallo stesso patron, Enrico Buonocore, che, sull’onda del successo di recenti esperimenti di questo tipo in Città, ha cercato di creare una versione più semplice ed economica del suo ristorante di punta.

Ambiente semplice e ben curato nei dettagli. Posti a sedere davanti al bancone, dove è esposto il pesce del giorno, e lungo il piccolo corridoio. Gli spazi sono parecchio sacrificati e, l’unica possibilità per non essere costretti a mangiare a un centimetro da altre persone, è quella di prenotare la saletta privata da 10 coperti, leggermente più spaziosa.

Alla Langosteria Bistrot non si ha solo la possibilità di fermarsi per pranzo o cena. Interessante l’offerta durante l’orario dell’apertivo così come la possibilità di comprare alcuni piatti da asporto e diversi prodotti (come vari formati di pasta Mancini e  le confetture di Ernst Knam).

La cucina è esclusivamente di pesce, preparato con ricette semplici e mai troppo eleborate, in modo da lasciare spazio all’eccellente qualità della materia prima. Fra gli antipasti (tra i 13 e i 18 euro) ottima l’insalata calda di mare, così come il polpo e patate, le tartine con alici del Cantabrico e i gamberi in tempura accompagnati da maionese allo zafferano.

Da non perdere i plateu di pesce crudo, in particolar modo quelli con ostriche e scampi. In questo caso i prezzi variano a seconda della tipologia, le ostriche vengono da 2.50 euro l’una. Per i primi piatti è quasi sempre necessaria l’ordinazione minima per due persone, fatto che vincola la propria scelta a quella degli altri commensali. Da segnalare le trenette con aragosta (circa 750 gr per due) a 30 euro per porzione, così come gli spaghetti all’astice e i cavatelli con crema di fave e frutti di mare.

La qualità, si sa, si paga. Effettivamente i prezzi non sono esattamente bassissimi: per una cena media, si arriva a spendere sui 60 euro a testa. Prezzo giustificabile dalla qualità della materia prima, molto meno, invece, dall’ambiente, troppo soffocante. Langosteria Bistrot conferma la buona reputazione dell’omonimo ristorante e si propone come valida alternativa fra i ristoranti di pesce a Milano.

Foodometro™
•Cucina: Pesce pescato valorizzato da preparazioni semplici. 7
•Ambiente: bello il bancone lungo il locale, molto meno i tavoli incastrati nel piccolo corridoio. 5.5
•Servizio: a volte troppo invadente. 6.5
•Da Non Perdere: pesce crudo e astice
•Da Evitare: i tavoli lungo il corridoio
•Prezzo: 60 euro circa a testa v.e.
•Giudizio Finale: un nuovo indirizzo a Milano per gli amanti del pesce. 6,5

Federica Pallavicini

Annunci

2 risposte a “Langosteria Bistrot

  1. Buono a sapersi…..l’ultimo mio post era sulla Langosteria 10 in Via Savona e più o meno il giudizio era lo stesso….complimenti per il blog, molto interessante…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...