Ristorante Testa Di Rapa

Vicolo Termine 2, Pinerolo (TO) – Tel: 0121/376.819

Si definiscono vegani coloro che hanno escluso dalla loro alimentazione tutti i cibi di origine animale, miele compreso, solitamente per ragioni etiche, opponendosi allo sfruttamento degli animali. La cucina senza carne, uova o latte può sembrare una scelta estrema e poco appetitosa, soprattutto se avete memoria di qualche assaggio di tofu al naturale, comprato in preda ad un attacco salutista. Tuttavia, anch’essa può dare molte soddisfazioni, soprattutto se è in grado di sfruttare al meglio il potenziale offerto da soia, alghe, semi e granaglie. Un’unica raccomandazione: se vi approcciate per la prima volta a questo tipo di cucina, è consigliato masticare bene ogni boccone per assicurarvi una digestione ottimale. Recentemente sono stata in un locale vegano a Pinerolo, in provincia di Torino, chiamato Testa di Rapa dove ho potuto assaggiare diverse leccornie, tutte prive di proteine animali. Non si tratta di un ristorante vero e proprio ma di un laboratorio culinario a due stanze: una adibita a punto vendita, l’altra a ristorante self-service.

La sala pranzo è piuttosto piccola e spartana (si consiglia sempre di prenotare) e strutturata come quelle dei bar, con sedie molto alte e tavolini. Su uno scaffale, sono disposte con cura stoviglie in Mater-Bi e tovagliette in carta riciclata. Il Mater-Bi è un materiale completamente biodegradabile che si ottiene dall’amido di mais, dal frumento e dalle patate. A vedersi sembra plastica, impossibile notare la differenza, ma la sua produzione richiede meno energia e ha il vantaggio di decomporsi in soli 45 giorni a contatto con l’aria e l’umidità.

Una volta apparecchiata la tavola, ci si dirige nella sala adiacente dove, in bella mostra, sono esposte le pietanze del giorno. L’approccio ricorda molto quello dell’happy hour (o dell’apericena, come si dice a Torino), in quanto la composizione del piatto è libera, con la possibilità di fare tanti piccoli assaggi (un flan intero non può proprio definirsi assaggino), fino ad un massimo di sei combinazioni. Dopo aver scelto, i piatti vengo portati in cucina per essere sistemati e riscaldati.

Molto buoni e delicati i flan di tofu con vari tipi di verdure, soprattutto quello con i peperoni dato il loro gusto deciso, e l’insalata russa (ovviamente senza uova) ma, a mio giudizio, i veri cavalli di battaglia del locale sono le scaloppine di seitan al limone, tenere e saporite, e le finte sarde (delle cotolette di tofu, seitan e alghe hijiki). Più semplici, ma meno interessanti, le verdure con il curry, l’hummus, la zuppa di miglio e le farinate. Purtroppo, quando sono arrivata, i dolci erano quasi finiti e ho potuto sperimentare solo la tofucake ai mirtilli. Il ripieno era buono e delicato ma la pasta frolla di base, senza uova e burro perde un po’ di consistenza e friabilità.

In generale, le porzioni sono abbondanti e i prezzi decisamente modici. Per un menù completo di sei assaggi, dolce e birra (rigorosamente bio) si spende meno di 20 euro. Un raccomandazione, non lasciatevi ingannare dai prezzi esposti all’entrata: sono al kilo e non a porzione.

Foodometro™
In: piatti a base di tofu e seitan, stoviglie in Mater-Bi, prezzi
Out
: locale molto spartano

Una buona cucina vegana 7,5

Elena Cadel
Psicologa ambientale, attualmente svolge il dottorato di ricerca presso l’università Bicocca di Milano sul tema alimentazione, cultura e sostenibilità.  Collabora con thebigfood curando la sezione Salute & Ambiente.

Annunci

Una risposta a “Ristorante Testa Di Rapa

  1. Secondo un mio amico medico, noi cinquantenni dovremmo nutrirci con questo cibo per vivere a lungo. Ciao. Daniela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...