Sadler Chic ‘n Quick

Via Ascanio Sforza 77, Milano – Tel: 02/89503222 – Sito Web

Qualcuno dice che i ristoranti sono tutti pieni. Sarà. Andate a spiegarlo a Nicola Cavallaro che, a Milano, ha appena chiuso il suo San Cristoforo. O ad Andrea Alfieri che l’ha preceduto di pochi mesi. I tempi sono duri, per non soccombere ci vogliono buone idee, intuito, e capacità di adattamento all’ambiente. Lo sa bene il bravo chef/imprenditore Claudio Sadler: da qualche tempo ha affiancato (idealmente e fisicamente) al costosissimo bistellato il più semplice ed economico Chic ‘n Quick. Una trattoria moderna recita il sottotitolo, un bistrot intelligente diremmo noi.

Il sadlerino – come lo chiama qualcuno con tono ammiccante – offre infatti interessanti possibilità per mangiare a buon prezzo senza rinunciare alla qualità. A pranzo bastano 19 euro per il menù del giorno (primo, secondo e dessert) quotidianamente aggiornato sul flashoso sito web aziendale. Si può oppure puntare su taglieri di salumi (dagli 8 ai 16 euro) o piatti più creativi (dedicato ai gourmet) a 16-16,50 euro con l’abbinamento di un calice di vino o di un bicchiere di birra. Pescando senza troppa attenzione dal resto della carta, il conto per un pasto standard da queste parti, può leggermente lievitare. È molto difficile, però, che sfondi la soglia psicologica del cinquantaeuro a cranio.

E il bello è che al Chic ‘n Quick si sta bene su tutta la linea (o quasi). Convince il servizio, sorridente, informale ma mai sgarruppato. Convince la selezione di vini al calice. Convince la cura per il particolare, dalla mise en place fino all’utile poggiaborse per signore e signorine. Convince, e questo è ciò che più conta, la cucina.

Alcuni piatti che abbiamo provato ci sono parsi, semplicemente, di categoria superiore. Freschissimo il pescato del giorno (nel nostro caso un filetto di orata) servito con un originale tataki di melanzane e adagiato su una profumata passatina di pomodoro all’arancia (19 euro). La Sfogliatina di cipolla di Brema Breme caramellata con fonduta di pecorino crotonese (16 euro) non sfigurerebbe, per bilanciamento e perfetta esecuzione, in un percorso degustazione del dirimpettaio sadlerone.

Discrete gioie anche dagli schietti Casoncelli di farina di grano saraceno, patate, casera e misto funghi (11 euro), da sbafarsi senza morigerazione. Non abbassano il livello nemmeno i dessert – inappuntabile la Crema bruciata alla vaniglia e spuma di rhum così come la Crostatina di fichi con perle di porto rosso e gelato di fichi d’india (entrambi a 8 euro).

Ecco – se proprio bisogna – qualche critica la si può muovere all’ambiente. Poca anima, poca personalità, troppo modaiolo, troppo fighetto, troppo simile a ciò che va per la maggiore oggi a Milano. Si può chiudere un occhio: il Chic ‘n Quick è una macchina ben congegnata che gira (senza esagerare) a meraviglia. Soluzioni per combattere la crisi? Citofonare Claudio Sadler.

Foodometro™
•Cucina: due linee – una creativa, l’altra gourmand. 7,5
•Ambiente: fighetto milanese. 6
•Servizio: accoglienza, informalità, professionalità. 7.5
•Da Non Perdere: Cipolla caramellata, pescato
•Da Evitare: il sito in flash
•Prezzo: dai 20 ai 50 euro a testa a seconda di appetiti e complessità dei piatti
•Giudizio Finale: un modello di ristorante adatto ai tempi che viviamo. 7

Giacomo Robustelli

Annunci

2 risposte a “Sadler Chic ‘n Quick

    • Non importano nulla… è un mio refuso. Chiedo umilmente venia!

      PS: sul nuovo menù online la cipolla non è più nè di Breme nè di Brema ma è solo “rossa”. Hanno eliminato il problema alla radice 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...