Locanda Trattoria Altavilla – Bianzone (SO)

altavillaVia ai Monti 46, Bianzone (SO) – Tel: 0342/720355 – sito web

Generalizzando, si potrebbe tranquillamente affermare che la piaga principale che affligge la ristorazione tipica valtellinese sia la scarsa cura per il dettaglio. Che poi, spesso, semplice dettaglio non è: facile imbattersi in scadenti liste dei vini, in camerieri di sala improvvisati, in piatti preparati in modo grossolano.  Qualche approdo sicuro e confortevole esiste, un manipolo di ristoranti di valore assoluto che si elevano dalla media. Tra questi c’è, senza dubbio, la storica Locanda Trattoria Altavilla di Bianzone.

Anna Bertola, la titolare, è braccia e cervello fino. Oltre a servire ogni sera ai tavoli ha impostato una cucina basata tutta sulle (vere) eccellenze della Valle: la sublime bresaola della Macelleria Pietro Poretti di Tirano, il Bitto Storico della Val Gerola, i funghi più freschi, le verdure dell’orto, la selvaggina migliore. Bellissime le antiche cantine in cui sono custodite più di 400 etichette selezionate da Anna, sommelier e vera appassionata della realtà enoica locale. Assortimento di vini valtellinesi (piccoli e grandi produttori) quasi impareggiabile, pure in considerazione di ricarichi onestissimi.

L’attenzione per il particolare, all’Altavilla, è la regola. Lo si riscontra, anche, nell’ottimo cestino del pane o nella magnifica selezione di aceti e di extravergini (non solo) toscani. Curioso assaggiare una rarità come l’olio d’oliva dell’azienda agricola Folini, prodotto in piccolissime quantità ad Ardenno. Un olio tra i più “nordici” d’Italia.

Tra le specialità valtellinesi che qui – seduti in una delle gradevoli salette o nella veranda fiorita – non si può fare a meno di assaggiare ci sono i salumi, gli impeccabili sciatt con l’insalatina, i chiscioi, le tagliatelle di castagne ai finferli, le manfrigole di grano saraceno. Ottime le costolette di cervo servite con un’irresistibile salsa al ginepro – si possono accompagnare con la polenta o un rösti di elvetica ispirazione.

I pizzoccheri meritano un capitolo a parte. Niente da eccepire sulla pasta, tirata alla perfezione. Tantomeno sulla qualità degli ingredienti utilizzati per prepararli. Qualche piccolo dubbio lo suscita invece l’abbondante cipolla che sostituisce l’aglio previsto dalla ricetta originale. Anche la scarsa quantità di verze presenti nel piatto e un uso quasi “spregiudicato” di condimenti (leggasi: burro) fanno storcere un po’ il naso.

Di buon livello i dolci, proposti in porzioni elefantiache. Meritano soprattutto la torta di grano saraceno con confettura di mirtilli o frutti di bosco e il mastodontico sorbetto al Braulio.

Per godere di una delle migliori cucine originali valtellinesi, per intraprendere un percorso alla scoperta delle eccellenze di questa terra, servono dai 25 ai 35 euro a testa vino escluso.

Foodometro™
•Cucina: autentica valtellinese. 8
•Ambiente: salette semplci ma graziose, bella la veranda. 7
•Servizio: professionalità, tempismo e sorriso pronto. 8
•Da Non Perdere: bresaola, sciatt, cervo
•Da Evitare: rivedibile la ricetta dei pizzoccheri
•Prezzo: da 25 a 35 € a testa v.e.

•Giudizio Finale: uno tra i nostri ristoranti valtellinesi preferiti. 8

Giacomo Robustelli

Annunci

3 risposte a “Locanda Trattoria Altavilla – Bianzone (SO)

  1. Se non fosse per le Tue / vostre origini Valtellinesi,
    chi cerca trova, direi che siete come i cani da Tartufo.
    Sul giudizio,non si può che essere d’accordo,complimenti.

  2. Pingback: Sorso DiVino @ Locanda Trattoria Altavilla – Bianzone (So) « Thebigfood·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...