Caffè Panzera – Stazione Centrale di Milano

Nuova Stazione Centrale di Milano: un labirinto indecifrabile di infiniti tapis roulant. Un vero e proprio rompicapo per arrivare ai binari del treno. Disagi, gente che corre. Persone che si guardano attorno sperdute. Ma anche tanti, tantissimi, nuovi bar e ristoranti dove poter fare uno spuntino o una veloce colazione. Tra questi, uno dei nostri preferiti è il Caffè Panzera, che si trova al piano terra, all’altezza del piazzale da dove partono gli autobus per gli aereoporti.

Questo caffè-pasticceria è la filiale dello storico locale di Piazza Duca D’Aosta, aperto nel lontano 1931. La sede in Stazione Centrale è moderna e accogliente. L’ambiente è luminoso e semplice, con qualche richiamo alla tradizione, dato, in particolar modo, dal grande lampadario al centro della sala. Il Caffè Panzera è ottimo soprattutto a colazione.

Splendidi per iniziare la giornata i gipfel al lampone (1.90 euro), brioche rubate alla cultura culinaria d’oltralpe, più burrose e pesanti rispetto ai crossaint tradizionali ma dal gusto semplicemente irresistibile. Buone anche le torte (4 euro a fetta), in particolare quelle al cioccolato e pere e le crostate. La pasticceria in generale è di discreto livello, il prezzo è però abbastnza elevato (32 euro al chilo). Si possono trovare pasticcini di tutti i tipi: da quelli alla frutta fino ai cannoli siciliani (3.20 euro l’uno).

Un’offerta più ampia e migliore rispetto a quella degli altri bar attualmente presenti in Stazione, che ci portano a scegliere questo locale come meta esclusiva delle nostre colazioni in Centrale. Caffè Panzera è per noi, in poche parole, la perfetta dolce pausa prima del viaggio.

Foodometro™
In
: gipfel al lampone

Out: pochi posti dove potersi sedere
La migliore colazione della nuova Stazione Centrale. 7.5

Federica Pallavicini

Annunci

4 risposte a “Caffè Panzera – Stazione Centrale di Milano

  1. utilita’ dei blog: oggi ero in staz centrale con una pausa tra una riunione e la successiva … e track ! che vado dal panzera 🙂

    sono ancora un po’ incasinati con il servizio ma per essere in staz centrale e’ un paradiso

  2. Pingback: Caffe’ Panzera (quello originale) – Milano « La Linea dell’Inutile·

  3. sono entrata ieri per fare un breve brek, l’unico bagno era occupato dagli autisti degli autobus per Malpensa
    senza che nessun del personale intervenisse per allontanarli! Un vero scandalo, ordinato un cappuccino con una pasta, il cappuccio è arrivato tiepido e la pasta dopo dieci minuti dal cappuccino.
    Tutto questo considerando che i prezzi delle consumaz non sono per niente economici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...