Ristorante Mykonos


Via Tofane 5, Milano – Tel: 02/2610209

Grecia: spiagge assolate, mare cristallino e tempo di vacanze. Milano: afa, traffico e lavoro, lavoro, lavoro. Per fortuna, però,  anche in questa città si può per un attimo far finta di essere in una piccola isola ellenica, lontana dai problemi quotidiani. Questo grazie alla cucina e all’ambiente del Ristorante Mykonos.
Certo non si è esattamente circondati dalla natura incontaminata ne’ si respira una fresca brezza marina. Viale Monza, infatti, ben poco assomiglia al Peloponneso. Inaspettatamente, però, anche qui si trova un posto tranquillo e diverso dal resto dalla città, il naviglio della Martesana, dove si affaccia il ristorante Mykonos. L’interno del locale è dominato dai toni del bianco, con tavoli di legno semplici e accoglienti allo stesso tempo. Un’atmosfera che ben ricorda quella di una tipica a autentica trattoria greca, forse solo un pò più elegante.

Il servizio, gentile e disponibile, è gestito direttamente dal proprietario del locale e da alcuni camerieri dall’accento genuinamente greek. Per quanto riguarda la cucina, si parte  dall’assagio di diverse salsine offerte come antipast, accompagnate da una pita  fragrante e ancora calda di forno. Ottimo lo tzatziki, così come la piccantina tirosalata. Meno convincente, invece, la taramosalata, salsa a base di (poco saporite) uova di pesce.

A metà tra un antipasto e un primo è  la tiropoita, pasta filo ripiena di feta e ricotta , buona anche se non sconvolgente. Tra i secondi piatti, re incontrastato è, come ovvio, il suvlaki, spiedini di carne a base, a seconda delle proprie preferenze, di pollo, agnello, manzo o maiale.  Unico difetto  è la scarsa abbondanza del piatto che, da solo, non riesce a soddisfare appieno. Chi non ama troppo la carne può optare per una delle classiche insalate greche, semplici e abbastanza leggere. I dolci che concludono il pasto sono quasi tutti a base di yogurt, ad eccezione di qualche dolcetto di mandorle (kurabiedes). In ultimo, imperdibile per favorire la digestione il classico amaro greco, l’Ouzo, dal forte sapore di anice.

Dalla tavola del ristorante Mykonos  ci si alza leggeri e abbastanza soddisfatti. Peccato che le brutte sorprese arrivino nel momento in cui si avvicina alla cassa. I prezzi, infatti, sono più alti di come ci si aspetterebbe da una cucina di questo tipo, poco elaborata e piuttosto «casalinga».  Se non fosse per il conto salato non potremmo che consigliare vivamente questo locale, da molti considerato (non a torto) il miglior ristorante greco di Milano. Anche qui, come in tanti altri locali etnici, si ha però la sensazione di pagare qualcosa di troppo rispetto alla semplicità e alla qualità del cibo offerto.

Foodometro™
•Cucina: Grecia ad ottimi livelli. 7.5
•Ambiente: locale incastonato in uno dei luoghi più affascinanti di Milano. Prenotazione pressochè obbligatoria. 7.5
•Servizio: gentile e veloce personale ellenico. 7
•Da Non Perdere: Pita con tzaziki e tirosalata
•Da Evitare: dolci non esattamente goduriosi
•Prezzo: sui 35 euro a testa con vino della casa
•Giudizio Finale: bel locale, cibo di buon livello, prezzi eccessivi. 7

Federica Pallavicini

Annunci

2 risposte a “Ristorante Mykonos

  1. amo il Mykonos per via del suo ristorante (friulano!!) “gemello”: Sauris & Borc da Bria. … “provare per credere”…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...