Osteria al Sole – Ponte in Valtellina (SO)

osteria-al-sole
Era ormai parecchio tempo che non passavamo dall’Osteria al Sole, per essere precisi da quando, due anni fa circa, si era trasferita ad un nuovo indirizzo. Il ristorante storico, incastonato in un bellissimo cortile nel centro di Ponte, per qualche tempo, è stato chiuso e mantenuto solamente come bar. Recentemente, per la gioia di tanti nostalgici (noi compresi), ha finalmente riaperto i battenti anche la cucina, seppur solo durante il weekend.

Per quanto riguarda l’osteria rinnovata (si trova alla periferia del paese lungo la strada che porta a Teglio), pur offrendo la stessa qualità nel cibo, è sicuramente meno affascinante e intima di quella originale. Il numero di coperti è maggiore: il locale è più ampio ma  fin troppo anonimo, simile ad una mensa. La sala principale è, infatti, un’infinita distesa di tavoli piuttosto vicini tra loro, circondati da pareti malamente insonorizzate che fanno da cassa di risonanza alle voci dei clienti. Nulla a che vedere con le storiche salette del locale nel centro di Ponte, decisamente più intimo e caratteristico.

L’offerta e la qualità della cucina sono invece identiche sia per la vecchia Osteria al Sole sia per quella più recente. In nessuna delle due sedi troverete il menù sul tavolo. Non per errore ma solamente perché i piatti offerti sono praticamente solo tre. Si parte dagli antipasti: un piatto di salumi misti costituito da salame, bresaola, pancetta e prosciutto accompagnati da pane di segale e bianco. Il tutto è di qualità buona, anche se ben lontano dall’eccellenza.

Nota di merito, invece, per gli sciatt, piatto per il quale l’Osteria al Sole è conosciuta anche oltre i confini valtellinesi. In questo caso la fama è meritata – difficilmente si trovano altrove frittelle di grano saraceno così croccanti e dal formaggio perfettamente filante. Rispetto ad altri preparati in Valle, qui gli sciatt appaiono leggermente più chiari, risultato di un buon  bilanciamento nell’impasto tra la farina bianca e quella nera.

Discorso diverso per il terzo (e ultimo) piatto in lista: i pizzoccheri. Abituati agli standard dell’Accademia di Teglio, la delusione che abbiamo provato al momento dell’assaggio, nella nostra recente visita, è stata piuttosto cocente.È stato sufficiente guardarli per capire che il formaggio usato non era quello ideale. Troppo poco filante e piuttosto “papposo”. Le tagliatelle di grano saraceno, inoltre, erano cotte diversi minuti di troppo, come si poteva notare anche dalle patate quasi completamente sciolte nel piatto. Forse solo una giornata storta in cucina, dettata dalla folla e dal gran lavoro, ma, in ogni caso, una caduta piuttosto pesante.

Nonostante gli sfortunati pizzoccheri, mangiare all’Osteria al Sole (meglio se quella storica) rimane comunque un’esperienza da provare per chi passa dalla Valtellina. Venti euro a testa (vino della casa incluso) per una cena che volendo prevede bis e tris di sciatt e pizzoccheri fino allo sfinimento, è sicuramente un prezzo più che onesto, in linea con la qualità offerta.

La Vecchia Osteria Sole “Züch”
Via Sant’Ignazio 11, Ponte in Valtellina (SO) – Tel: 346/8231296
Aperta nel fine settimana

Osteria Al Sole (nuova sede)
Via Berola 1, Ponte in Valtellina (SO)
Tel: 0342/565298
Aperta tutti i giorni tranne il lunedì e il martedì sera

Foodometro™
•Cucina: valtellinese ruspante. 6.5
•Ambiente: piuttosto asettico e impersonale quello della nuova sede, rustico e caratteristico quello della sede storica.
•Servizio: sciure from Valtellina sgambettanti tra i tavoli. 6,5
•Da Non Perdere: Sciatt
•Da Evitare: Pizzocheri a serio rischio nelle serati più affollate
•Prezzo: 20 euro a testa per il menù completo.
•Giudizio Finale: cucina intatta nel tempo. Prenotate con anticipo i pochi posti del ristorante nel centro del paese. 6.5

Federica Pallavicini

Annunci

5 risposte a “Osteria al Sole – Ponte in Valtellina (SO)

  1. noooo mi cade un mito??? 😦 l’ultima esperienza nella vecchia sede aveva sortito ottimi pizzoccheri e sciatt cosi cosi…
    la prossima volta andrò nei locali da te consigliati per fare un confronto ;D

  2. Siamo stati in questi giorni all’Osteria Sole (ci andiamo da anni) e ci ha molto colpito il giudizio poco positivo espresso da Cristina. Noi abbiamo ritrovato la stessa qualità di sciatt e pizzoccheri di sempre. Come al solito abbiamo dovuto prenotare per tempo eravamo una bella compagnia. Concordo sul fatto che la vecchia Osteria ha più fascino ma la qualità è rimasta la stessa. Saluti Dina e Bruno

  3. Cari Dina e Bruno, grazie del commento.

    Anche noi conosciamo l’Osteria Sole da anni. L’ultima nostra cena qui (di sabato) non è semplicemente stata all’altezza della fama di questo ristorante. Non escludiamo comunque di essere incappati in una serata storta.

    Un saluto
    Giacomo & Federica

  4. Anche io sono stato spesso all’Osteria Sole sia nella sede storica sia in quella nuova.
    Come sempre ho trovato la qualità e la cortesia immutate.
    Certo forse la vecchia sede aveva più fascino ma la posizione e la comodità della nuova non è niente male.
    Anche secondo me è stata una giornata storta in quanto la mia ultima esperienza era con il solito tuttoesaurito e la qualità non ne ha risentito…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...