Crema Spalmabile Accademia Barilla

Accademia Barilla: da qualche tempo, vagando tra le corsie del “nostro” supermercato Unes, vedevamo questo marchio campeggiare su alcuni articoli alimentari – visti i prezzi (non proprio popolari) abbiamo desistito dall’acquisto più e più volte. Un paio di giorni fa la nostra curiosità ha preso il sopravvento e siamo capitolati di fronte alla Crema Spalmabile al Pecorino Sardo, tartufo e funghi porcini.

Il neo-acquisto (3,90 euro per 125 gr.) si è dimostrato ad una prima prova dei fatti – spalmato sul pane – come un prodotto di buona qualità: il formaggio (Pecorino Sardo DOP) ha un sapore deciso e una consistenza corposa. Il profumo autunnale del tartufo e dei funghi spicca con toni chiari e decisi. Scorrendo poi la lista degli ingredienti sulla confezione è quasi rassicurante leggere che non sono presenti conservanti o strane illeggibili sigle. Peccato che si scopra pure che l’ultima voce dell’elenco è “Aromi”.

Sotto questa anonima dicitura, quando di mezzo c’è il tartufo, si potrebbe celare il bismetilitiometano, una sostanza dall’odore simile a quella del prezioso tubero, ottenuta attraverso un passaggio della lavorazione del petrolio. Ovviamente non possiamo essere certi dell’inghippo. È fuor di dubbio, però, che saremmo più tranquilli se i grandi produttori, pur in assenza di una normativa puntuale in materia, iniziassero a specificare meglio (e nel dettaglio) cosa realmente è presente in quello che compriamo e mangiamo ogni giorno.

Tale trasparenza sarebbe ancor più importante che la facesse propria una realtà come Accademia Barilla che, come abbiamo scoperto navigando sul suo sito, è “il primo centro internazionale dedicato alla diffusione, alla promozione e allo sviluppo della Cultura Gastronomica Italiana nel mondo. Per farlo si impegna ogni giorno a valorizzare la ricchezza dei prodotti del territorio italiano e a sostenere la ricerca nei propri servizi di standard qualitativi altissimi.” I valori che si vogliono sostenere dovrebbero essere sostenuti fino in fondo: bisognerebbe ricordarselo sempre.

Foodometro™
In: un prodotto gustativamente buono
Out: la dicitura “Aromi” sarebbe da abolire
La trasparenza non è un optional. 6,5

Annunci

Una risposta a “Crema Spalmabile Accademia Barilla

  1. proprio lì che casca l’asino,si parla tanto di filiera
    corta,trasparenza ma,l’industria non sì smentisce mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...