Ristorante Ai Tigli – Teglio (SO)

tigli1Via Besta 13, Teglio (SO)
Tel: 0342/780290

La vera essenza di certi cibi, di certi piatti, si può assaporare al meglio solo in determinati luoghi: la pizza a Napoli,  la focaccia a Genova,  la carbonara  a Roma, la granita in Sicilia e così via. Per mangiare i  Pizzoccheri originali  bisogna salire fino ai 1000 metri di quota di Teglio, storico paese, ombelico della Valtellina, raggiungibile in una mezzora scarsa di auto da Sondrio. Qui, quella dei mulini per la macina del grano saraceno, è una storia lunga secoli, anche se  ne resistono solo due in attività.  Qui, ad inizio millennio, è nata l’Accademia del Pizzocchero che si impegna a divulgare urbi et orbi le qualità della più famosa specialità valtellinese e a garantire sulla genuinità dei piatti serviti nei ristoranti associati. Uno dei soci fondatori dell’Accademia è Roberto Scinetti, patron del Ristorante Ai Tigli, uno dei nostri indirizzi preferiti per gustare i veri Pizzoccheri.

Per non incappare in brutte sorprese è meglio prenotare: i coperti non sono tantissimi, occupano giusto un paio di piccoli graziosi locali internii e, d’estate, un patio adiacente l’ingresso. Prima di buttarsi a mascelle spalancate sul piatto forte, gli stomaci ardimentosi possono cimentarsi con gli sciatt o un sostanzioso tagliere di salumi. I più sofisticati optare invece per un ottimo carpaccio di cervo tiepido, servito con lattughino fresco e un filo d’olio al tartufo.

Fiato sospeso e rullo di tamburi quando la scarrellatrice si avvicina al vostro tavolo trasportando un grosso tegame di rame dal quale vi servirà una porzione di fumanti Pizzoccheri. Da valtellinesi, se non proprio esperti almeno sicuramente assidui frequentatori di questi lidi gastronomici, lasciatecelo dire: sono semplicemente perfetti. Gli ingredienti, nostrani e di alta qualità, risultano presenti tutti in giusta proporzione. La dose di formaggio e burro, sebbene non sia di certo omeopatica, tende a non coprire gli altri sapori. Le tagliatelle di grano saraceno hanno un grado di porosità ideale per raccogliere  al meglio cotanto condimento.

Dopo un tale lussurioso primo piatto, solo chi non conoscesse la parola “sazietà” potrebbe decidere di puntare senza indugi anche sui secondi. In questo caso, protagonista sarebbe indubbiamente la carne. Da provare soprattutto il salmì di cervo con polenta e funghi trifolati, la tagliata di manzetta e le costine alla brace (o in umido). D’intonazione montana molti dessert: imperdibile la bavarese con i frutti di bosco, il sorbetto al Braulio e la torta al grano saraceno. Gustosi pure i tradizionali tiramisù e meringata.

Note positive anche per la carta dei vini: l’assortimento di bottiglie valtellinesi è ampio e ragionato, con ricarichi onesti. Tra l’altro, se il vostro portafogli langue, c’è la possibilità di scegliere tra diverse “mezze-bottiglie” (da 375 cl.) di ottimo livello. Non sarà certo un sublime Sfürsat, però anche il vino della casa è più che bevibile, per nulla acido.

Il conto e il servizio sono in linea con quanto offre il Ristorante ai Tigli. Sui 25 euro a testa (senza vini importanti) il primo, efficiente e schietto il secondo.

Foodometro™
•Cucina: cucina valtellinese al suo meglio. 9
•Ambiente: semplice e abbastanza disadorno. 6,5
•Servizio: efficiente e non troppo loquace. 7
•Da Non Perdere: Pizzoccheri.
•Da Evitare: prenotate per non farvi un viaggio a vuoto.
•Prezzo: 25€ a testa con vino della casa.
•Una meta da non perdere per gli amanti dei veri Pizzoccheri.
9

Annunci

Una risposta a “Ristorante Ai Tigli – Teglio (SO)

  1. Pingback: Piccola Guida alla Valtellina da Mangiare « Thebigfood·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...