Pizzeria Coke

Via Pavia 10, Milano
Tel: 02/8394886

Quali sono le caratteristiche che deve avere una pizza per essere considerata buona?  La cosiddetta pizza alla romana deve essere bassa e croccante, quella napoletana deve essere soffice, non troppo cotta (nel centro) e con l’immancabile cornicione alto. Gli ingredienti con cui è preparata  devono essere di alta qualità: non solo la farina ma anche il pomodoro per il sugo e la mozzarella, fiordilatte o bufala che sia. Non dimentichiamoci poi della cottura e del forno a legna, variabile importantissima ma spesso sottovalutata. Per essere considerata eccezionale, una pizza, dovrebbe soddisfare pienamente non solo uno, ma tutti questi requisiti. Sarà forse per questo motivo che facciamo una certa fatica ad unirci al coro di ferventi estimatori della Pizzeria Coke, considerata da molti il non plus ultra in Milano città.

Situata a pochi passi dalle file di abbeveratoi demodé che si susseguono sui Navigli uno dopo l’altro (in piena movida milanese, come piace dire ai soliti soloni) questo locale non emoziona certo per bellezza e originalità di arredamenti e suppellettili: le tovaglie rosa confetto, le pareti di un indefinibile color pastello e il pavimento di lucido pavet possono tutt’al più lasciare indifferenti. In questa stagione, comunque, si può mangiare sui tavolini all’aperto sperando di godere di un filo di brezza serale.

La pizza, dicevamo. Qui è sullo stile ‘sottile’, e la base è decisamente buona, dobbiamo ammetterlo: bassa e croccante il giusto (ne’ troppo millimetrica, ne’ troppo bruciacchiata), lievitata per il tempo giusto, leggera e piuttosto profumata. Lasciano a desiderare non poco, invece, la pummarola e la mozzarella – di qualità pari, (al massimo un filo migliore) rispetto a quelle utilizzate dal 99,9% delle mediocri pizzerie di cui è infestata la città. Nella media sono anche le farciture disponibili (solita quattro stagioni, capricciosa et similia), le birre (solita bionda Moretti e rossa Mc Farland alla spina) e i prezzi (soliti 15 euro a testa massimo) – irritano un po’ solo il supplemento di tre euro per la bufala e di 2 euro e qualcosa per l’ affettato. Da segnalare che in lista, oltre alla pizza, c’è poco o nient’altro: giusto due o tre tipi di tagliata di carne.

Insomma: l’ennesimo falso mito milanese? Non proprio, saremmo ingenerosi ad affermarlo. Tutto sommato, se siete  in zona, la Pizzeria Coke, può essere un discreto posto dove sfamarsi e dove mettere sotto i denti un impasto della pizza preparato a regola d’arte…

Foodometro™
•Cucina: o pizza o morte. 7
•Ambiente: gusto mediano ma non squallido. 6
•Servizio: velocissimo e gentile. 7,5
•Da Non Perdere: pizza con le melanzane (dicono)
•Da Evitare: limoncello così così
•Prezzo: 15 euro a testa – applausi per il rapporto q/p
•Giudizio Finale: un buon impasto non basta per fare una pizza eccezionale. 6/7

Annunci

2 risposte a “Pizzeria Coke

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...