Blender Bar

Piazzale Susa 7, Milano

Pur mettendoci tutta la buona volontà possibile, ci sono molte ‘cose milanesi’ che proprio  non riusciamo a spiegarci in nessun modo. Una dei misteri per noi più insondabili è il super successo del Blender Bar: amici e conoscenti ce ne cantano le lodi da tempo, sulla rete tanti definiscono il suo happy hour come il migliore della città, dire che sia sempre (s-e-m-p-r-e) pieno in ogni ordine di posto è forse riduttivo. Eppure, la serata che abbiamo passato in questo locale, è ai primissimi posti nel nostro libro nero, classificabile come una delle peggiori esperienze simil-mangerecce mai fatte a Milano. Vediamola nel dettaglio.

La location: se la fortuna vi assiste potreste essere tra i fortunati possessori di un posto a sedere nel affollatissimo patio. Altrimenti dovrete accontentarvi di tavolini e sgabelli di diverse fogge, altezze e colori che aggettano direttamente sulla circonvallazione esterna. L’aroma di monossido di carbonio e le polveri sottili sono comprese nel prezzo.

I cocktail sono simili a quelli che si bevono in tanti altri aperitivi cittadini, preparati in modo grossolano con assurdo abuso di sostanze alcooliche. Le cibarie, disposte su due banconi in quantità industriale, raggiungono invece infimi livelli, mai sperimentati altrove. Le scottissime insalate di riso, di cous cous e di pasta sono confezionate con ingredienti dozzinali mischiati (tecnicamente) alla cazzo di cane; i piatti caldi navigano in sospetti umori non identificati. Alcune tartine sembrano uscite direttamente dal peggior incubo di un buongustaio: come definire in altro modo delle fette di pancarré cosparse di paté d’olive, maionese, mais e arrosto di tacchino? A fare numero anche delle gigantesche teglie di tiramisù nelle quali si possono distinguere ad occhio nudo i bacilli della salmonella ballare allegri la macarena. Al di là degli aspetti gustativi, sempre opinabili, è infatti anche la percezione di scarsa igiene generale a suscitare molti dubbi.

Sul fronte del servizio, c’è da constatare che le simpatiche cameriere almeno ci provano. Peccato che siano decisamente poche per potersi districare nel caos del Blender Bar: fa’ quasi pena vederle, con vassoi strapieni di bicchieri, girare come anime in pena avendo perso l’ordinazione. Così come ai nostri vicini di sventura, anche a noi è stato recapitato il beveraggio sbagliato, per la precisione un calice di Muller Thürgau al posto di un Moscow Mule. Arrivati a questo punto della recensione, vi potreste legittimamente aspettare di leggere di prezzi bassissimi, stracciati. E invece no: siamo in piena media milanese con 7 euro per un cocktail durante l’happy hour.

Aggiungete a tutto ciò dei bagni fatiscenti (per decenza non scendiamo nei dettagli) e avrete il quadro completo del tutto. Caro Blender Bar non ci avrai di nuovo: l’inferno può attendere.

Foodometro™
•Drinks: grossolani con solito abuso di alcool. 5
•Cibo: al 90% semplicemente immangiabile. 1
•Giudizio Finalle: al confronto di una serata qui, la tortura cinese è un piacere 2

Annunci

Una risposta a “Blender Bar

  1. Concordo pienamente con lo stupore per la quantità di gente al Blender. Io ci sono andata qualche volta, trascinata da amici della zona. L’ultima volta mi è capitato di sedermi nella stanzina alla sinistra del bancone, vicina a una porta seminascosta che conduce di sotto, si vedeva una scala quando i camerieri facevano avanti e indietro. Ma più che il panorama, mi ha sconvolto l’odore che saliva da quella scala: una puzza penetrante di carne marcia, ma proprio marcia!
    Sono scappata. Da allora niente più Blender per me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...