Ristorante Greco Ilios

Via Borsieri 27, Milano
Tel: 02/69901686

L’erba nei prati ormai è verde, la temperatura si alza, le giornate si allungano, le gonne delle donzelle si accorciano. È primavera e, stufi dei sapori dell’inverno, decidiamo di cambiare menù e andare al nostro ristorante greco preferito a Milano, l’Ilios. I proprietari sono gli stessi della ghireria Kalliopi e  la mano comune si nota eccome, soprattutto per quanto riguarda il servizio, sinceramente cortese e attentissimo a soddisfare ogni vostra esigenza. La cucina è quella greca tradizionale, senza alcuna concessione alle mode del momento, le preparazioni sono schiette e decise ma di certo non grossolane. Una certa cura si può ravvisare anche nella presentazione delle portate, più che piacevoli alla vista oltre che al palato.

Non esistendo, di fatto, nella cultura gastronomica ellenica i primi piatti, è bene qui partire con gli abbondanti antipasti (in greco Mezédes): si può scegliere tra le preparazioni fredde o calde, a base di verdure, formaggi, carne o pesce. Ai neofiti consigliamo, per avere una buona panoramica del tutto, di puntare sugli assaggi misti. Oppure sulle specialità più conosciute, come lo  tzatziki (una cremosa salsa a base di yogurt con aglio e cetrioli tritati), i dolmadakia (degli involtini di foglia di vite ripieni di riso) o la feta saganaki (un formaggio di pecora fresco fritto). Personalmente prediligiamo il delicatissimo peperone dolce al forno con feta e soprattutto la pita (il fragrante pane greco) con il Kasseri (un formaggio a pasta semi-dura che si produce con latte ovino e caprino) disciolto sopra, servita con qualche pomodoro, abbondante origano e un filo d’olio.

Passiamo ai secondi. Dici Grecia e pensi alle mille isole e al mare blu: il pesce, in questo ristorante, ovviamente non può mancare. Degno di nota (e difficile da trovare altrove) soprattutto il polpo alla griglia. Noi di solito puntiamo però sulla carne, in particolar modo sul souvlaki, uno spiedino (cotto anch’esso sulla griglia) di maiale, pollo o agnello. Ciò che amiamo in questo piatto è il sempre perfetto grado di cottura della carne, tenerissima grazie anche ad una sapiente marinatura in olio, limone e spezie. Viene servito con due salse (tzatziki e piccante) e a scelta delle magnifiche, saporitissime patate arrosto o del riso bianco. Tralasciando sempre il pesce, da provare è l’arnaki sto fourno (agnello al forno) e la moussaka, un pasticcio di carne trita e melanzane simile alla nostra ‘parmigiana’.

Che vino abbinare a questi piatti dai sapori decisi? La scelta deve essere obbligatoriamente autarchica. Quindi è cosa buona e giusta optare per il retsina, il famoso vino bianco ellenico aromatizzato con la resina del pino d’Aleppo. Qui lo servono freschissimo, spinato in graziose brocche di rame. Per chi volesse qualcosa di più ‘nobile’, la cantina è tutta made in Greece, piccola ma di qualità. Sui dessert non ci esprimiamo, non li abbiamo mai provati, forse anche perché non amiamo molto lo yogurt in questa veste e nemmeno le baklavas, una sorta di dolcissime frittelle di pasta sfoglia con frutta secca e miele. A fine pasto, preferiamo piuttosto sorseggiare dell’ottimo ouzo, un liquore secco a base di anice.

Come i nostri lettori avranno capito, sono tante le ragioni per cui amiamo il ristorante Ilios. Non da ultima anche la possibilità, nei mesi caldi, di mangiare nel bel patio antistante il locale. Insomma, se avete voglia di sapori mediterranei sinceri, di profumi e aromi in grado di teletrasportarvi  su un’ assolata isoletta dell’Egeo, di cucina greca al suo meglio, questo posto fa senza dubbio per voi.

Foodometro™
•Cucina: rigorosamente quella tradizionale greca. 8
•Ambiente: bel patio, sale interne arredate in salsa ellenica. 7
•Servizio: cortesia non di facciata. 8
•Da Non Perdere: pita saganaki, souvlaki.
•Da Evitare: dessert.
•Prezzo: 20-25 euro a testa – buon rapporto qualità/prezzo
•Giudizio Finale: il nostro ‘greco’ preferito a Milano. 8

 

 

 

Annunci

11 risposte a “Ristorante Greco Ilios

  1. Io ho provato L’esperides (Zona Loreto).Un pò troppo caro e con del personale decisamente poco gentile..

    Seguirò il vostro consiglio!

  2. Anche se non conosco l’Ilios, secondo me all’Esperides si mangia bene e il personale mi sembra piuttosto gentile. Io mi sono sempre trovato bene!

    Ciao
    Gigi

  3. davvero il peggior ristorante mai provato in vita mia.
    il cibo avariato, il servizio pessimo, niente di greco, davvero da evitare

  4. Ero una frequentatrice assidua di Kalliopi e ieri sera ho provato la cucina del fratello.Mi sento davvero di promuovere a pieni voti la nuova gestione,sia in termini di cortesia del personale che in quelli relativi alla qualità del cibo.Le salse fredde erano buonissime e promuovo a pieni voti sia la classica Moussaka che il souvlaki,buono il pesce da urlo le melanzane ripiene di Feta…scusate ma non ricordo il nome.Non ho assaggiato i dessert..ero pienissima.Probabilmente Maria ha sbagliato serata,perchè sinceramente il suo commento mi lascia davvero perplessa.
    Buona giornata.

  5. Servizio, cortesia e cibo fantastico.
    Loro sono di una gentilezza infinita, hanno spalleggiato il mio ragazzo nel farmi una sorpresa meravigliosa… siamo entrati e hanno messo una canzone greca che adoro come sottofondo, abbassato le luci e fatto trovare sul tavolo una rosa rossa… il tutto senza chiedere 1€ in più. Ce ne fossero di ristoratori così. W Ilios!
    Claudia

  6. Ci siamo stati ieri sera.. Avendolo vicino a casa andiamo spesso e non posso che esprimermi positivamente sul ristorante greco “ilios”: cibo di notevole qualità e servizio di indiscutibile cortesia. E trovare entrambe le due cose a Milano è impresa ardua! Io e mio marito siamo usciti strapieni e soddisfatti e non mi sento neanche di dire che sia particolarmente caro in quanto ricordo sempre che siamo a Milano per cui rientra nella media dei prezzi dei locali del posto..alcuni commenti non li capisco proprio…vabe’…confermo: W ILIOS 🙂
    Roberta

  7. Conosco l’Ilios e devo dire che rispetto al predecessore Kalliopi è sicuramente migliorato sia nel servizio sia nella cucina, tuttavia rimango affezionata all’Esperides che per me rimane ancora quello con la migliore cucina greca in Milano.

  8. L’ESPERIDES NON MI PIACE, FREDDO E ASETTICO, CARO ANCHE SE SI MANGIA BENE…ILIOS NON E’ MALE, MA RISPETTO A KALLIOPI HA PERSO QUALCOSA…MA NESSUNO CONOSCE MYKONOS SUL NAVIGLIO DELLA MARTESANA ?…CUCINA A LIVELLO DEGLI ALTRI GRECI, MA POSTICINO DELIZIOSO ATMOSFERA BELLISSIMA..IO MIA MOGLIE (E FRA UN PO’…MIA FIGLIA !)..CI ANDIAMO SEMPRE
    ROBERTO E STEFANIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...