Colomba Mandorlata allo Zabaione Loison

Il panettone a Natale e la colomba a Pasqua: quasi un obbligo istituzionale in Italia. Un obbligo che amici e parenti assolvono il più delle volte con superficialità, regalandovi dolci dozzinali dei quali fareste volentieri a meno. Spesso lo fanno per tirchieria, altre volte per semplice ignoranza convinti che «La Bauli non la batte nessuno!». Eppure almeno un’alternativa di grandissima qualità a prezzi umanoidi esiste e prende il nome di Loison, laboratorio pasticcere artigiano di Costa Bissara (VI) – le sue magnifiche colombe, quest’anno, le abbiamo avvistate anche in numerosi supermercati della catena Esselunga. Noi abbiamo optato per la Colomba mandorlata allo zabaione: una gioia per il palato e una rovina per i nostri trigliceridi.

Per chi non conoscesse queste delizie made in veneto, prima di scendere nei dettagli della nostra recensione, è bene delineare un po’ il contesto. L’azienda nasce nel 1938 e, dopo tre generazioni, è ancora in mano alla famiglia Loison. Nel corso dei decenni ha saputo evolversi migliorando i processi industriali con le tecnologie più all’avanguardia e adottando efficaci strategie di marketing, nel contempo non ha mai perso di vista alcuni punti cardine che hanno sempre caratterizzato la sua produzione. Innanzitutto la selezione attentissima, quasi maniacale delle materie prime: le uova provengono da allevamenti a filiera controllata; il burro, il latte e la panna sono freschissimi e di prima qualità; per i canditi vengono utilizzate scorze d’arancia di Sicilia e per profumare la preziosa vaniglia del Madagascar.

Inoltre, alcune specialità sono a base di prodotti protetti da presidi Slow Food, come per esempio la Colomba al mandarino tardivo di Ciaculli o il Panettone al chinotto di Savona.  Di grande pregio, è anche la lavorazione di questi ingredienti, caratterizzata una lievitazione lentissima con lievito madre naturale a bassa acidità e raffreddamento non forzato e la cura, fino nei dettagli, per gli elegantissimi packaging. Questo insieme di elementi hanno permesso oggi a Loison di essere uno dei nomi più apprezzati in Italia e nel Mondo (le esportazioni toccano il 50%) nel campo dei dolci per le festività di fascia alta.

Questa era la teoria. Passiamo a bomba alla pratica, e buttiamoci nell’analisi sensoriale della nostra colomba mandorlata allo zabaione: il profumo di mandorle è inebriante alla sola apertura della trasparente busta di plastica. Al palato la glassatura esterna è croccante il giusto mentre l’interno, di un intenso giallo paglierino, è soffice e leggermente spugnoso. I canditi sono pochi ma gustosissimi – non semplicemente dolci ma con un sapore articolato e riconoscibile.

Il vero punto forte, in ogni caso, è la goduriosa crema allo zabaione con cui questo dolce è farcito: ha una consistenza e un grado di dolcezza semplicemente perfetti, sembra incredibilmente fatta in casa. E preparata pochi secondi prima rispetto al momento in cui vi state slogando le mascelle senza alcun ritegno. Anche il rapporto qualità/prezzo è, tutto sommato, piuttosto buono: 9,50 euro per un dolce pasquale di questo livello non sono assolutamente troppi, anche se il packaging della nostra prova era quello ‘più povero’ e la pezzatura era la più piccola (600 grammi).

Che dire? Trovare un difetto a questa colomba Loison è un impresa. A meno che non consideriamo tale la sua irresistibilità, la sua lussuriosa dolcezza. E la  nostra salivazione che aumenta al suo solo pensiero.

Foodometro™
In: materie prime selezionate, lavorazione attenta
Out: impossibile resistergli…
Il girone dei lussuriosi vi sta aspettando. 9

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...