Ristorante Pizzeria da Hakim

Bandiera egizianaVia Vallazze 74, Milano
Tel. 0270630315

Se state cercando un posto di classe dove festeggiare l’anniversario con la vostra fidanzata lasciate stare. Se avete un ospite di riguardo da trattare coi guanti passate oltre. Usando un velato eufemismo, diciamo infatti che la Trattoria da Hakim, gestita da una simpatica famiglia egiziana, non spicca per il senso estetico con cui è arredata. Le pareti di un improbabile colore azzurrino spugnato sono sormontate in ordine sparso da poster, crocefissi, immagini sacre e feticci semil-egizi di un tamarro mai visto. Nella sala principale la tv è accesa senza sosta, sintonizzata su emittenti locali che trattano unicamente calcio. I tavoli e le sedie non sono degni di nota, anche se sicuramente non si possono definire pregiati oggetti di design. Probabilmente un camionista calabrese ipovedente avrebbe avuto più gusto per l’arredamento. Detto ciò, il resto è quasi tutto positivo. In primis, la pizza è più che discreta: bassa, croccante e molto carica di mozzarella. Il resto del menu, di buona qualità, spazia dal classico un po’ datato (pasta alle vongole, scaloppine ai funghi etc.) alle specialità egiziane come il cous cous (di carne o di pesce) o lo shish kebab. Da evitare solo i plasticosi dolci, nessuno dei quali prodotto in casa. Per pranzo viene proposto un interessante menu del giorno sempre differente: con soli 8 euro si può scegliere un abbondante primo, un secondo con contorno più bevande e caffè.
Il servizio è sempre molto cortese e attento, mai invasivo. Se avrete però la disgrazia di incappare tra le grinfie di Hakim in persona dovrete sopportare in modo malcelato il suo umorismo e le sue battutine improponibili. Classico esempio: se al momento di pagare, il conto è di 20 euro, Hakim vi chiederà quasi sempre 20.000 euro sogghignando sotto i baffi. Voi, con lo sguardo tra l’impassibile e l’imbarazzato, cercate una controbattuta efficace il più velocemente possibile. Ciò che in definitiva sorprende di questo ristorante-pizzeria è che è quasi sempre pieno di clienti più o meno abituali. Sarà per l’incredibile gentilezza del titolare e della sua famiglia, sempre pronti a scambiare due parole con voi se ne avrete voglia. Sarà soprattutto perché Hakim entusiasma difficilmente ma è quasi impossibile che deluda: già un grandissimo pregio per un locale con così poche pretese.

Foodometro™
•Cucina: tutto ok. 6,5
•Ambiente: aiuto!!!!!!!! 4
•Servizio: gentilezza senza pari. 8,5
•Da Non Perdere: le battute di Hakim
•Da Evitare: i dolci
•Prezzo: 15 euro massimo per pizza-birra-caffè. Poco più per il resto
•Giudizio Finale: mai una delusione. 6,5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...